Le cucitrici a sella vengono utilizzate per la cucitura a sella, che si riferisce a un metodo di rilegatura molto diffuso in cui i fogli piegati vengono raccolti insieme uno dentro l’altro e quindi pinzati attraverso la linea di piegatura centrale con punti metallici. Per questo processo di rilegatura, i fogli sciolti di pagine stampate che costituiscono la rivista vengono drappeggiati insieme su un supporto a sella (spiegando il termine cucitura a sella). Il filo viene inserito in posizione, tagliato a una lunghezza ridotta, piegato in forma e le graffette vengono guidate attraverso le pagine e piegate in forma.

In Mekes Graphic Machinery, vendiamo cucitrici a sella di Muller Martini, Hohner, Heidelberg e Stahl. Ci sono molti modelli differenti, come 1509, 321, 335, Muller Martini Prima, Muller Martini Bravo, Muller Martini Primera Tempo ecc.

Ogni pinzatrice a sella ha una catena, alimentatori orizzontali o verticali, un alimentatore per copertine, unità di cucitura e un trimmer. Alla consegna è possibile trovare un nastro di consegna a scandole o un impilatore compensatore.

Una cucitrice a sella può avere varie opzioni, come il sistema di riconoscimento della firma ASIR, il sistema di preparazione automatica AMRYS, il 4 ° / 5 ° coltello per la produzione di 2 pagine, il controllo del foglio obliquo e così via.

Un creatore di opuscoli realizza lo stesso prodotto finale, ma funziona in modo diverso. Raccoglie fogli sciolti cucendo quelli al centro e la piega sulla linea del punto. Un opuscolo è un numero limitato di pagine comunemente cucite a sella o cucite a filo. Gli opuscoli spesso utilizzano una copertina. Gli opuscoli vengono utilizzati per manuali di istruzioni, materiale promozionale e così via.